Archivio tag: banane

proprieta-e-benefici-delle-bacche-di-goji_eb9b6a376b8afb3064c414dd86ed06b6

Il cibo non si spreca se ben conservato

Quando le banane diventano “maculate” vuol dire semplicemente che sono giunte alla giusta maturzione e che il frutto è al massimo del gusto e delle sue proprietà nutritive. Per ritardare la maturazione ed evitare di cestinarle solo per una prolungata giacenza nei propri frigoriferi basta avvolgere un po’ di pellicola trasparente intorno al picciolo. In questo modo si impedirà all’etilene, il gas prodotto naturalmente nel processo di maturazione, di raggiungere le altre parti del frutto e di portarle prematuramente alla maturazione.

Banana: proprietà delle banane

omposizione nutrizionale

Come già accennato nell’articolo “banana”, il frutto è costituito da acqua (75%), carboidrati (23%), fibra (2,6%), proteine (1%) e grassi (0,3%): questi valori nutrizionali possono presentare alcune variazioni in base alle diverse categorie, al differente stadio di maturazione, nonché alle tecniche ed ai luoghi di coltivazione.
Proprietà banane

Anche una consistente diversificazione vitaminica connota la banana: la pro-vitamina A, le vitamine del gruppo B (B1, B2 e PP) e la vitamina C si trovano in quantità maggiore, pur trovando anche tracce di vitamina E.
La vitamina B6, nonostante sia presente solo in minima quantità, facilita il metabolismo delle proteine.
Tra gli oligoelementi, il potassio è sicuramente il minerale più importante, seguito da calcio, fosforo, rame e ferro: per questo motivo alla banana sono attribuite proprietà rimineralizzanti. Il ferro contenuto nella banana è utile in caso di anemia (proprietà antianemiche: favorisce la rigenerazione dei globuli rossi).
Il potassio sembra giocare un ruolo fondamentale per agevolare il corretto funzionamento del sistema cardiovascolare: per chi soffre d’ipertensione lieve e non complicata è consigliato il consumo delle banane proprio per questo motivo (note proprietà ipotensive).
La banana contiene molti zuccheri semplici e carboidrati: a tal proposito, il consumo della banana dev’essere ridotto all’interno di un regime dietetico ipocalorico. Le banane sono costituite da saccarosio, glucosio e fruttosio, tre zuccheri semplici utilizzati dall’organismo come energia (proprietà energetica).

Per approfondire: valori nutrizionali banana

fonte:my-personaltrainer.it